Connect with us

Cronaca

La scomparsa di Gessica Lattuca nell’Agrigentino: indagato il fratello Vincenzo

E’ stato iscritto nel registro degli indagati Vincenzo Lattuca, il fratello di Gessica, donna scomparsa anni fa nell’Agrigentino

Pubblicato

il

Nuovi possibili sviluppi sulla vicenda di Gessica Lattuca, la donna scomparsa nell’Agrigentino nel 2018. Vincenzo, il fratello della ventottenne madre di quattro figli, scomparsa nel mese di agosto di cinque anni fa – è stato iscritto nel registro degli indagati.

L’accusa sarebbe quella di “omicidio aggravato e occultamento di cadavere, in concorso con ignoti”. L’indagine in questa fase è stata delegata alla squadra mobile, e non più ai carabinieri. Si tratta di una nuova pista, con l’iscrizione del fratello fra gli indagati da parte del procuratore reggente di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero, Paola Vetro.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Tutto nasce dopo l’accantonamento dell’ipotesi legata al coinvolgimento del compagno della donna, Filippo Russotto. Le novità riguardano la scoperta di alcune tracce ematiche riconducibili a Gessica Lattuca nell’abitazione del padre della ragazza dove viveva proprio il figlio Vincenzo, 42 anni, di Favara. Convocato per un interrogatorio, l’indagato ha risposto al pm Paola Vetro negando – come fa sapere l’agenzia ansa – qualsiasi coinvolgimento nella vicenda.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza