Connect with us

News e Focus

Uno shock infinito: bimba di 7 anni violentata da papà e nonno

Abusi sessuali da parte del padre, e poi anche dal nonno: uno shock infinito per una bimba di 7 anni, che trova il coraggio di denunciare

Pubblicato

il

violenza abusi sessuali

Una storia raccapricciante, un vero e proprio incubo, che è durato ben otto anni. Un periodo di tempo terribile, per una bimba, che è stata ripetutamente e continuamente violentata dal padre. Secondo quanto emerso, l’uomo ha costretto la figlia a subire rapporti sessuali sin da quando aveva appena sette anni.

Ma la giustizia ha fatto, alla fine, il suo corso. L’uomo è stato infatti condannato a 14 anni di carcere con l’accusa di violenza sessuale. La sentenza di primo grado è stata emessa dal tribunale di Lagonegro, comune in provincia di Potenza.

Ma l’incubo, per la piccola, ha avuto dimensioni ancor più grandi. Perché oltre al padre, anche il nonno è stato condannato a 5 anni e due mesi. Sul suo conto, infatti, il fatto d’avere palpeggiato più volte la nipotina. Anche in questo caso, la piccola aveva sette anni.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Oggi la vittima di abusi ha 21 anni. Ha subito in silenzio le violenze per otto anni, finché non è riuscita a far emergere tutto. Ha trovato il coraggio di parlare. Di confessare tutto alla mamma.

La storia di abusi è iniziata nel 2009, per andare avanti fino al 2018. La bimba era sotto la custodia del padre, per un lungo periodo, dopo la separazione dalla moglie. Oggi, arriva la sentenza in primo grado. L’orco dovrà scontare 14 anni di carcere.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza