Connect with us

Cronaca

La morte a Messina del piccolo Edoardo, 18 mesi: cinque medici indagati

Sono cinque i medici indagati per la vicenda del piccolo Edoardo, 18 mesi, morto al Policlinico di Messina

Pubblicato

il

Sono 5 i medici indagati per “omicidio colposo” dopo la morte del piccolo Edoardo, 18 mesi, nel reparto di Terapia intensiva pediatrica del Policlinico di Messina (estraneo alla vicenda giudiziaria). Gli indagati sono legati agli ospedali “Guzzardi” di Vittoria ed il “Giovanni Paolo” di Ragusa.

La tragedia è avvenuta lo scorso 13 maggio. L’iscrizione nel registro degli indagati è stata eseguita dalla Procura di Ragusa per potere eseguire l’autopsia.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

I genitori hanno presentato denuncia, e l’inchiesta è stata aperta subito dopo: si tenterà di accertare le responsabilità e soprattutto ricostruire le cause della scomparsa del bimbo.

Il piccolo era stato portato tre giorni prima di morire al pronto soccorso dell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria, e successivamente al “Giovanni Paolo” di Ragusa. Poi, quando la situazione era ormai precipitata, il bambino era stato trasferito al Policlinico di Messina, dove ha perso la vita nel reparto di Terapia intensiva pediatrica.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza