Connect with us

Cronaca

Shock a Casteldaccia, Arianna muore a 23 anni: “Allegra e solare”, aveva studiato a Bagheria

Casteldaccia piange per la scomparsa di Arianna Calì, una ragazza di appena 23 anni: il malore in casa, famiglia e amici sotto shock

Pubblicato

il

Aveva appena conseguito la laurea, era allegra e solare. Tutti coloro che la conoscevano sono ancora sotto shock: Casteldaccia è in lutto per la scomparsa di Arianna Calì, una ragazza di appena 23 anni.

La morte in seguito ad un malore, che l’ha colpita mentre si trovava in casa.
🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

E’ successo nella serata di ieri, quando sul posto è subito giunta l’ambulanza, con l’intervento dei sanitari del 118 che, tuttavia, non hanno potuto far nulla. Sembrerebbe che la causa della morte sia legata ad un aneurisma. La ragazza si era appena laureata in Psicologia, all’Università di Palermo. Prima, aveva frequentato il liceo classico di Bagheria.

“Il sindaco, il presidente del Consiglio, gli assessori e i consiglieri si stringono al dolore della famiglia Calì per l’improvvisa e immatura perdita della loro amata figlia”. Questo il messaggio pubblicato quest’oggi sulla pagina Facebook del Comune di Casteldaccia. 

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza