Connect with us

Multimedia

Giuseppe Conte aggredito in piazza da un No-vax – VIDEO

L’ex presidente del Consiglio aggredito in piazza durante evento elettorale

Pubblicato

il

Il leader del Movimento cinque stelle, Giuseppe Conte, è stato aggredito oggi da un uomo nel corso di un evento elettorale. L’ex presidente del Consiglio, arrivato in Toscana, nella piazza di Massa, ha iniziato a salutare ed a scattare selfie con diverse persone che erano accorse per ascoltarlo.

A Conte si è poi avvicinato un No-vax, che fingendo di volergli stringere la mano, lo ha invece colpito al volto. All’ex premier l’uomo ha “rimproverato” con veemenza le misure di contenimento che erano state adottate, ai tempi, proprio da Conte, per il contrasto dell’emergenza della pandemia da Covid.
🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Quando è avvenuto il fatto, il No-vax è stato allontanato dalle forze dell’ordine. Conte ha poi commentato la vicenda, sottolineando che “il dissenso è legittimo, ma questa manifestazione violenta esula dal contesto democratico“. “Se ci si assume una responsabilità di governo si prendono decisioni difficili in momenti di grande difficoltà per l’intero Paese, come accaduto durante la pandemia. Non si può accontentare tutti – ha commentato Conte – nonostante si lavori al bene di tutti. Il signore che mi ha aggredito, che è un No-vax convinto, ha dimostrato con il suo gesto violento che questo tipo di derive sono fatte da persone irresponsabili. Se avessimo seguito le loro indicazioni probabilmente oggi saremmo una comunità completamente distrutta”. 🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza