Connect with us

Cronaca

“Aiuto, sta morendo”: papà disperato per strada a Palermo, in salvo bimbo di 7 giorni

Bimbo di 7 giorni salvato miracolosamente a Palermo: le indicazioni al telefono dei sanitari del 118, le manovre e il lieto fine

Pubblicato

il

“Sta morendo, aiuto… Aiutatemi”. Era uscito per strada urlando disperatamente. Aveva fra le braccia suo figlio neonato, di appena sette giorni. Il giovane papà di 24 anni è uscito di casa a Palermo, nel quartiere Borgo Nuovo, lanciando l’allarme per le condizioni del bimbo.

Ascoltando le grida dell’uomo, si sono avvicinati due giovani palermitani, che con l’aiuto dei sanitari del 118 hanno letteralmente salvato la vita al neonato. Grande paura in via Centuripe, poi la storia a lieto fine.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Quando nei concitati momenti si è avvicinata la cugina 40enne, il giovane ha composto il numero del 118. E, telefonicamente, i medici dalla sala operativa, hanno guidato la donna in alcune manovre che hanno consentito di facilitare la respirazione del piccolo.

In breve tempo è poi giunta sul posto l’ambulanza con medico di rianimazione, che ha constatato che le manovre per fare resistere il neonato avevano funzionato. Il bimbo è stato così stabilizzato e trasportato al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale “Villa Sofia”.🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza