Connect with us

Cronaca

Affonda ancora una barca, in 46 a Lampedusa: “Ci sono dispersi, fra cui mamma di un neonato”

Ancora un dramma in mare aperto: affonda imbarcazione, ci sono dispersi: salvati e approdati a Lampedusa in 46

Pubblicato

il

lampedusa sbarchi migranti

Un’altra emergenza in mare aperto, in area Sar italiana: una imbarcazione di 7 metri è affondata, la notte scorsa, e a bordo c’erano 46 migranti.

Fra questi, sette minorenni e 13 donne, salvati da militari della motovedetta Cp319 della Guardia costiera. Secondo le ultime informazioni diffuse, tuttavia, ci sarebbero anche tre dispersi, per i quali sono in corso le ricerche in mare aperto.
🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Fra le persone che si cercano ci sarebbe anche la mamma di un bimbo (foto sotto). I naufraghi hanno riferito di essere partiti da Sfax, in Tunisia, alle 21 di venerdì scorso e d’aver pagato 2mila dinari per la traversata. Lo sbarco dei migranti – originari di Guinea, Costa d’Avorio, Camerun e Gambia – è avvenuto intorno alla mezzanotte e mezza sul molo Favarolo di Lampedusa. 🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

Sopra, la foto pubblicata da ansa: i poliziotti coccolano Ismaele, bimbo di circa sei mesi, la cui mamma risulta fra i dispersi.

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza