Connect with us

Primo piano

Il Palermo s’inceppa anche con la “Cenerentola” Benevento: non basta Sala

A Sala risponde Farias, al Renzo Barbera finisce 1-1 tra Palermo e Benevento. Rosa, stop contro l’ultima in classifica: playoff più lontani

Pubblicato

il

Sala Palermo calcio

A Sala risponde Farias e al Barbera finisce 1-1 tra Palermo e Benevento, un risultato che serve alla squadra di Corini per blindare la salvezza in Serie B, e poco ai sanniti che restano ultimi in classifica nel torneo cadetto.

I padroni di casa si inceppano ancora davanti ai propri tifosi, che per la gara di oggi hanno risposto in 21mila: sono adesso 11 le gare senza successo. L’obiettivo dei playoff sembra allontanarsi sempre di più.

La cronaca. Al 7′ la prima palla gol è per il Benevento con una conclusione di Veseli indirizzata nell’angolino sinistro sulla quale Pigliacelli si salva in tuffo. Al 12′ è il Palermo a passare in vantaggio: cross di Valente, la palla arriva a Sala che con un destro al volo in area infila il pallone sotto l’incrocio dei pali.

🟢 SIAMO QUASI 400MILA: SEGUICI SU FACEBOOK! – CLICCA QUI 🟢

Dopo il gol i rosanero lasciano l’iniziativa agli avversari che al 28′ pareggiano meritatamente: Ciano crossa dalla destra rasoterra per Farias che anticipa un ingenuo Mateju e di destro in scivolata insacca. Nella ripresa al 2′ insidiosi gli ospiti: assist da destra del neo entrato Karic per Ciano che tira di sinistro e complice una deviazione il tiro finisce tra le mani di Pigliacelli. Al 10′ ci prova l’ex Glik con un colpo di testa su calcio d’angolo, la palla termina sul fondo per un soffio.

LEGGI ANCHE: Palermo, Di Mariano operato: ritorno in campo nella prossima stagione

Dall’altra parte al 12′ Manfredini si oppone a una conclusione al volo di Sala. Al 18′ è ancora il portiere del Benevento a dire di no a Brunori. In pieno recupero al 50′ il Palermo va in gol con Broh, ma il Var annulla per un tocco di mano di Segre. Inutili i festeggiamenti di pubblico e giocatori di casa.

IL TABELLINO

PALERMO (3-5-2): Pigliacelli 6.5; Mateju 5, Nedelcearu 5.5, Marconi 6; Valente 6, Saric 5.5 (1′ st Broh 6), Gomes 5.5 (22′ st Segre 6), Verre 6 (1′ st Damiani 6), Sala 7; Brunori 6 (46′ st Vido sv), Tutino 5.5 (22′ st Soleri 6).
In panchina: Massolo, Graves, Orihuela, Masciangelo, Buttaro, Bettella, Lancini.
Allenatore: Corini 6.
BENEVENTO (4-3-2-1): Manfredini 6.5; Veseli 6, Glik 6.5, Tosca 6, Foulon 6; Viviani 6 (1′ st Karic 6), Schiattarella 6, Acampora 6 (27′ st Tello sv); Improta 6, Ciano 6.5 (31′ st Carfora sv);
Farias 6.5 (14′ st Pettinari 6).
In panchina: Paleari, Lucatelli, Kubica, Jureskin, Leverbe, Carfora, Koutsoupias.
Allenatore: Agostinelli 6.5.
ARBITRO: Maggioni di Lecco 6.
RETI: 11′ pt Sala, 28′ pt Farias
NOTE: Giornata di sole, terreno in ottime condizioni. Spettatori: 21.531. Ammoniti: Acampora, Segre; Veseli. Angoli: 10-7 per il Benevento. Recupero: 1′; 5′. (foto facebook palermofc)

💪 I più cliccati negli ultimi giorni
Shock in mare: squalo salta… a bordo del peschereccio – il VIDEO
Martina, mamma di 31 anni, trovata morta in casa di un amico: mistero sulle cause
Tragedia a Palermo, muore bimba neonata: tensione nell’ospedale “Di Cristina”
Palermo, trovata morta in casa a 37 anni: sul corpo segni di arma da taglio
In vacanza su nave da crociera, precipita dal balcone della stanza e muore
“Dove si trova Marco?”, Alexa non si fa problemi: “Il tuo fidanzato è dall’amante”
Finge di aiutare una ragazza, la trascina in posto appartato e la violenta
“Pistola nel cappuccio”: a 6 anni spara alla maestra, che ora chiede 40 milioni alla scuola

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza