Connect with us

Cronaca

Malta, terremoto di magnitudo 5.5 avvertito in Sicilia: preallerta precauzionale

Ancora un terremoto a Malta, magnitudo 5.5: è stato avvertito anche in Sicilia, scatta preallerta sindaci e Protezione civile

Pubblicato

il

Ancora un terremoto, che è stato avvertito in diversi comuni siciliani, dopo quello che ieri ha fatto tremare Catania (LEGGI) e un po’ tutta la parte orientale dell’isola. E’ stato registrato a Malta, dopo la mezzanotte: la magnitudo è stata di 5.5.

Evento che è stato avvertito, come ha comunicato il dipartimento della Protezione civile della Regione siciliana, in diversi comuni delle province di Ragusa, Siracusa e Catania. Non ci sarebbero segnalazioni di danni.

🟢 SIAMO QUASI 400MILA: SEGUICI SU FACEBOOK! – CLICCA QUI 🟢

Il sisma è stato registrato alle 0.19. Su disposizione del dirigente generale della regione, Salvo Cocina, dopo la nuova scossa di terremoto, sono stati preallertati i sindaci e le strutture di protezione civile per eventuali interventi e la verifica dei danni. A scopo precauzionale sono state messe sotto osservazione le aree costiere per un poco probabile maremoto. Preallertate anche le organizzazioni di volontariato.

Il terremoto di ieri era stato di magnitudo 4.4, alle 14.06, con ipocentro nel mare Ionio a circa 5 chilometri da Aci Castello.

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza