Connect with us

Cronaca

Come fare la carta di identità: a Palermo nuove modalità prenotazione ed orari

Da lunedì, 17 aprile, nuove modalità per il rilascio delle carte di identità a Palermo. Possibile anche prenotare

Pubblicato

il

Da lunedì 17 aprile e fino al prossimo 30 giugno entreranno in vigore i nuovi orari di ricevimento al pubblico per il rilascio delle carte di identità elettroniche all’ufficio dell’Anagrafe di viale Lazio e nelle altre sedi decentrate del Comune di Palermo.

Gli sportelli degli uffici saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, tutte le mattine dalle ore 8.30 alle 13.00. Mentre nelle giornate di martedì e mercoledì sarà in vigore anche l’orario pomeridiano e tutti gli uffici saranno aperti dalle ore 14.30 alle 17.30, a eccezione della postazione “Noce-Malaspina” che effettuerà il servizio il martedì pomeriggio.

Contestualmente ai nuovi orari, l’amministrazione ha provveduto a istituire un “sistema misto” per gli appuntamenti. Per essere ricevuti durante l’orario mattutino, sarà possibile prenotare l’appuntamento attraverso la piattaforma “Agenda Cie” che sarà disponibile sulla homepage del sito internet istituzionale del Comune. Gli utenti che, accedendo alla funzione prenotazione online, dovranno inserire una foto recente del richiedente al fine di consentire successivamente la definizione positiva della procedura presso lo sportello anagrafico interessato.

Si informa, inoltre, la cittadinanza che in questa prima fase di avvio dei nuovi orari presso le postazioni decentrate “Montepellegrino” e “Mezzomonreale” il sistema di prenotazione online non sarà momentaneamente attivato, ma già nei prossimi giorni l’avvio della procedura telematica anche in queste sedi sarà prontamente comunicata. Intanto, in questi uffici il pubblico sarà ricevuto in assenza di prenotazione.

Invece, durante il servizio di ricevimento pomeridiano, l’utente che dovrà rinnovare la carta d’identità, potrà presentarsi agli sportelli senza prenotazione online. Durante i turni pomeridiani, la priorità verrà data a chi: necessita della carta di identità per partire per motivi di salute, presentando apposita documentazione; presenta un titolo di viaggio già acquistato che preveda una partenza urgente documentabile; altri motivi di urgenza documentabili.

“Nei primi mesi di questa amministrazione abbiamo deciso di optare per la sospensione delle prenotazioni online con il solo scopo di smaltire quanto più possibile la mole di arretrato, grazie anche all’istituzione di straordinari. Numeri alla mano, la scelta si è rivelata giusta perché da autunno a oggi sono state rilasciate più carte di identità rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Adesso, gli uffici sono pronti a istituire nuovamente il servizio di prenotazione, ma lasciando comunque ai cittadini la possibilità di recarsi agli sportelli senza prenotazione, durante le aperture pomeridiane. A tal proposito, dalla prossima settimana, abbiamo deciso che i giorni di apertura pomeridiana saranno due, ma saranno attivi tutti gli uffici delle sedi decentrate per dare più alternative possibili alla cittadinanza”, affermano il sindaco di Palermo Roberto Lagalla e l’assessore ai Servizi anagrafici Dario Falzone.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza