Connect with us

Cronaca

Catania, si barrica in casa da solo e spara colpi di pistola per strada

Si barrica in casa ed inizia a sparare colpi di pistola in strada: shock a Catania, arrivano le forze dell’ordine

Pubblicato

il

Terribile, quanto accade a Catania: un uomo di 33 anni ha deciso di barricarsi in casa, da solo, ed ha iniziato a sparare diversi colpi di pistola per strada.

L’uomo non ha colpito nessuno, e sul posto, in viale San Teodoro, nel quartiere di Librino, sono subito giunte le forze dell’ordine. La strada è stata bloccata al traffico. Sul posto i mediatori della polizia, davanti ai quali l’uomo si è poi arreso. Agli agenti ha spiegato di “temere di venire avvelenato”.

Secondo quanto si è appreso l’uomo in passato sarebbe stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Circa 20 anni fa accadde un episodio simile, quando un ex caporal maggiore dei paracadutisti, Nico Buonpane, all’epoca 26enne, dopo avere litigato con il padre si barricò in casa e iniziò a sparare centinaia di colpi di pistola contro i passanti. Poi fuggì a bordo di una vettura della polizia con la quale si schiantò contro un ponteggio edile nella centralissima piazza San Placido. La sua corsa si fermò dopo un incidente con una Fiat Punto. I carabinieri spararono e lo centrarono sei volte, poi in ospedale gli fu salvata la vita. (foto archivio)

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza