Connect with us

Cronaca

“Temporali, raffiche di burrasca”: allerta arancione in Sicilia, scuole chiuse in diversi comuni

Allerta arancione anche in Sicilia: diversi i comuni che hanno deciso di chiudere le scuole per domani, lunedì 3 aprile

Pubblicato

il

Una struttura depressionaria centrata sulla Sardegna si muoverà, nel corso delle prossime ore, verso la Sicilia determinando un forte peggioramento delle condizioni meteorologiche sull’Isola e sulla Calabria.

Contestualmente assisteremo ad una intensificazione della ventilazione settentrionale su gran parte dell’Italia che rinforzerà, fino a burrasca forte, specie lungo le coste e sui settori appenninici.
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, lunedì 3 aprile, venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche di burrasca forte specie lungo i settori costieri e su quelli appenninici. Mareggiate lungo le coste esposte. Previste inoltre, dal primo mattino di domani, precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Calabria e Sicilia, specie settori settentrionali dell’Isola. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti per la giornata di domani, lunedì 3 aprile, è stata valutata allerta arancione su settori di Calabria e Sicilia e allerta gialla sul restante territorio delle due regioni. Valutata inoltre allerta gialla in Abruzzo, Umbria, Molise, Basilicata e Puglia.

Le previsioni hanno portato alla decisione di chiudere le scuole in diverse delle cittadine della provincia di Messina. Fino a questo momento, c’è l’ufficialità dello “stop” alle lezioni, per domani, nei comuni di Antillo, Itala, Mandanici, Savoca, Taormina, Furci Siculo, Fiumedinisi, Roccalumera, Alì Terme, Pagliara. Scuole chiuse anche a Santa Teresa di Riva e Nizza di Sicilia.

LEGGI ANCHE: Meteo, occhio al “ciclone norvegese”: “Calo di 10 gradi”

(foto sotto: uno degli avvisi dei comuni del Messinese)

I più letti negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza