Connect with us

Cronaca

Incendiano auto nella notte, ma ci sono le telecamere: due arresti nel Palermitano

Arrestati due giovani, nel Palermitano: incendiano l’auto di una donna, ma le telecamere riprendono tutto

Pubblicato

il

carabinieri

Hanno appiccato il fuoco ad un’auto, ma le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso tutto: i carabinieri della stazione di Ficarazzi hanno dunque arrestato in flagranza di reato un 32enne e un 31enne, entrambi palermitani.

Chiamati in piena notte dalla centrale operativa della compagnia di Bagheria, i militari sono intervenuti in via Vivona dove poco prima due persone avevano appiccato il fuoco all’autovettura parcheggiata di una donna.

Dalla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza , i militari sono riusciti a individuare gli autori dell’incendio, bloccati a bordo della vettura con la quale erano fuggiti. Arresti stati convalidati dal gip: per entrambi è stato disposto il divieto di dimora a Ficarazzi e l’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza