Connect with us

Cronaca

“Tutelare la scuola”, docente Bonafede a Castelvetrano sospesa per 10 giorni

“A causa dell’eco mediatica, e per tutelare la scuola”: Castelvetrano, l’insegnante Bonafede sospesa per 10 giorni

Pubblicato

il

Il dirigente scolastico della “Capuana-Pardo” di Castelvetrano ha deciso di sospendere per 10 giorni Laura Bonafede, l’insegnante sotto i riflettori per il presunto legame con il boss mafioso Matteo Messina Denaro.

La decisione è stata adottata dal dirigente scolastico Vania Stallone, e le motivazioni sono da ricercare nella “vasta eco mediatica – si legge – suscitata dal presunto legame con Messina Denaro, ed al fine di tutelare l’immagine della scuola e garantire il sereno svolgimento dell’attività scolastica”.

Il direttore regionale dell’Ufficio scolastico, Giuseppe Pierro, ha ratificato il provvedimento: “Attendo da parte dell’Autorità giudiziaria – ha chiarito Pierro all’agenzia ansa – la documentazione sulla posizione giudiziaria dell’insegnante per così poter avviare il provvedimento disciplinare”.

Sull’insegnante Laura Bonafede, figlia del boss defunto Leonardo, sono aperte le indagini da parte della Direzione distrettuale antimafia. Qualche settimana fa, la pubblicazione del fotogramma (foto sopra) all’interno di un supermercato, dove la donna aveva incontrato Messina Denaro, durante la latitanza.

I più letti negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza