Connect with us

Primo piano

Catania, è festa grande: a Caltanissetta etnei promossi in Serie C

Trionfo in anticipo in D: il Catania torna fra i “prof”, a Caltanissetta è promozione in Serie C

Pubblicato

il

È il giorno della più grande festa, di quella più attesa, per il calcio a Catania. Gli etnei si impongono in trasferta sul Canicattì (4-1 il risultato), e a sei giornate dalla fine del torneo di D festeggiano a Caltanissetta il ritorno in Serie C.

Previsti momenti di festa per le vie della città. Il sito ufficiale del club rossoazzurro celebra il trionfo e lo descrive come la “rinascita”.

Celebriamo insieme la promozione ma anche e soprattutto – scrive il club – la rinascita che voi avete propiziato, con la convinta adesione al progetto del Presidente Rosario Pelligra.

Avete accompagnato una squadra forte e coraggiosa, siete stati al nostro fianco e questo era un aspetto fondamentale per evidenziare nuovamente anche in ambito nazionale e internazionale, al di là della categoria, l’importanza della maglia rossazzurra, della città di Catania e della tradizione calcistica catanese. Voi avete scongiurato il rischio che tutto ciò diventasse “pressione”, da voi è arrivata invece la spinta decisiva.

Vogliamo vivere la grande e bella emozione odierna con chi ci ha sempre sostenuto e perciò vi diamo appuntamento a stasera, per esultare insieme: il pullman del Catania che ringrazia Catania partirà alle 20.00 da Piazza Mancini Battaglia – continua il club – e procederà lentamente e con cautela fino a Piazza Europa.

Gli sguardi, le voci e l’entusiasmo dei calciatori e dello staff tecnico giungeranno a voi da un mezzo scoperto, simbolo della volontà di coinvolgere tutti e di coltivare la vicinanza che abbiamo costantemente percepito e sarà il valore aggiunto in occasione delle prossime sfide, nel prosieguo di questa stagione e nelle annate future“.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza