Connect with us

News e Focus

Il “sogno” del Ponte diventa realtà: in inglese il messaggio al mondo dal Mit

Il Ministero delle infrastrutture scrive in inglese sul proprio sito. Con il Ponte l’Italia è pronta a stupire il mondo

Pubblicato

il

Il messaggio è forte e chiaro. Ed ha lo scopo di arrivare il più lontano possibile. Basti dire che le parole che aprono il sito internet del Ministero delle Infrastrutture (apri sito) e dei trasporti, sono pubblicate anche in inglese.

La nota del ministero guidato da Matteo Salvini parla del “via” al progetto e di tutte le caratteristiche dell’infrastruttura che collegherà Sicilia e Calabria, divenendo il ponte sospeso che, in tutto il pianeta, batterà il record di lunghezza, 3,2 chilometri.

Come precisa la comunicazione del dicastero di Porta Pia, vuole essere “un segnale di attenzione per l’estero, visto lo spazio che i media stranieri stanno riservando al dossier”.

“La scommessa dell’Italia davanti al mondo: il ponte tra Sicilia e Calabria” è il titolo della nota, in inglese e poi in italiano, che riporta le caratteristiche dell’opera. “Si traterà del ponte strallato più lungo al mondo, il fiore all’occhiello della ingegneria italiana: 3,2 km a campata unica per traffico veicolare e ferroviario. Il Ponte sullo Stretto di Messina (tra Sicilia e Calabria) è la sfida del vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini e di tutto il governo di centrodestra, da pochi mesi alla guida del Paese”.

“Un’opera imponente – prosegue la nota – di cui si parla da decenni e la cui realizzazione diventa concreta: all’indomani dell’approvazione in Consiglio dei ministri del decreto che dà nuova vita alla società Stretto di Messina, si prevede per luglio 2024 la progettazione esecutiva e l’inizio dei lavori. Il Ponte rappresenta un importante volano dell’economia nazionale e uno dei corridoi strategici nella politica economica dell’Unione, in grado di collegare la Sicilia al resto d’Europa”.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza