Connect with us

Sport

Pienone al Barbera per il Palermo, Corini: “La squadra lo ha meritato”

Grande entusiasmo in casa rosanero. Pienone in casa con la Reggina, l’esultanza di Corini: “La squadra lo ha meritato”

Pubblicato

il

“Mancano 16 partite alla fine del campionato, sono ancora molte. Quando dico che bisogna saper volare è perché bisogna aumentare e mantenere quel livello. Un altro step e abbiamo introdotto anche nuovi giocatori. Un lavoro che stiamo facendo tutti assieme, anche con il pubblico”.

Presenta così la sfida del Renzo Barbera, fra Palermo e Reggina, il tecnico dei rosanero, Eugenio Corini. In conferenza stampa l’allenatore si è concentrato molto sull’aspetto motivazionale, a maggior ragione in un periodo in cui la squadra sta offrendo e raccogliendo il massimo dal punto di vista dei risultati. La classifica sorride a Brunori e compagni, che oggi si trovano ad un solo passo dalle zone più “calde”, quelle che fanno sognare la promozione in Serie A.

“So cosa vuol dire creare questo clima, ce lo siamo meritati – ha proseguito – e dobbiamo continuare a meritarlo. Penso che il calcio sia bello perché accende gli animi, vedere riattivare questa piazza è qualcosa di bellissimo”. A proposito del pienone del Renzo Barbera, dove si raggiunge un nuovo record di presenze stagionale, Corini ha sottolineato: “Questo è un aspetto molto bello, la squadra lo ha meritato. I tifosi applaudono – ha proseguito – perché si prova a fare il loro bene. Quando siamo insieme siamo più forti, domani lo possiamo dimostrare”.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza