Connect with us

News e Focus

Cameriere si intrufola in casa e stupra ragazzina di 16 anni: orrore a Ponza

Intervento tempestivo dei carabinieri porta all’arresto del presunto aggressore, già noto alle forze dell’ordine

Pubblicato

il

Orrore sull’isola di Ponza, dove nella giornata di ieri, domenica 7 luglio, un cameriere romano di 30 anni, noto alle forze dell’ordine, si è intrufolato in casa dei vicini e ha stuprato una sedicenne rimasta sola.

Il rapido intervento dei carabinieri ha permesso di raccogliere prove cruciali e arrestare l’uomo, che è stato subito condotto in caserma.

Secondo la denuncia della giovane vittima, l’uomo, ubriaco, l’ha bloccata e aggredita sessualmente. Il cameriere, giunto a Ponza per la stagione estiva, aveva già perso il lavoro per non aver superato il periodo di prova. Domenica, dopo essere stato licenziato, si è introdotto nell’abitazione della ragazza prima di lasciare l’isola.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Mentre le indagini continuano, il presunto stupratore è stato denunciato a piede libero e allontanato da Ponza con un foglio di via. La giovane, soccorsa dal 118, è stata trasportata in eliambulanza all’ospedale “Goretti” di Latina, dove è stata ricoverata per ulteriori accertamenti.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza