Connect with us

News e Focus

Muore a 33 anni dopo un lifting ai glutei: indagini sulla clinica non autorizzata

Aline Ferreira, influencer e modella brasiliana, vittima di complicazioni post-operatorie

Pubblicato

il

L’influencer e modella brasiliana Aline Ferreira, 33 anni, è morta il 2 luglio in seguito di complicazioni da un intervento estetico ai glutei. Aline, madre di due bambini, si era sottoposta a un lifting ai glutei, noto come BBL (Brazilian butt lift), il 23 giugno.

Dopo l’intervento, era tornata a casa senza problemi apparenti, ma il giorno successivo ha iniziato a sentirsi male. La situazione è peggiorata rapidamente: febbre alta, dolore addominale e svenimenti l’hanno portata al ricovero urgente.

Nonostante gli sforzi medici, è entrata in coma e ha subito due arresti cardiaci tra venerdì e domenica, che le sono stati fatali.

Le indagini hanno rivelato che le complicazioni erano dovute al polimetilmetacrilato, un materiale simile al vetro utilizzato in vari prodotti industriali, che era stato iniettato durante l’operazione. La clinica, che non era autorizzata a eseguire tali interventi, nega l’uso del materiale, sostenendo di aver utilizzato solo un biostimolatore e attribuendo l’infezione a possibili contaminazioni domestiche.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

L’Agenzia nazionale di vigilanza sanitaria brasiliana ha dichiarato che il polimetilmetacrilato dovrebbe essere usato solo per trattare gravi malattie con deformità corporee. La clinica è stata chiusa dalla polizia civile di Goiás per mancanza di licenza sanitaria.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza