Connect with us

Cronaca

Catania, si innalza livello di allerta per l’Etna: ora è “gialla”

Le autorità raccomandano massima prudenza e attenzione alle indicazioni della Protezione Civile

Pubblicato

il

Innalzata l’allerta per il vulcano Etna dal livello verde a giallo. Questo quanto comunicato nella serata di ieri, mercoledì 3 luglio, dal Dipartimento della Protezione civile: la decisione, dopo la riunione con i centri di competenza, a causa di un aumento del tremore vulcanico e frequente attività stromboliana ai crateri sommitali.

Le strutture territoriali di protezione civile sono state invitate ad adottare misure operative locali e mitigare i rischi, soprattutto per la presenza di escursionisti in quota. L’Etna ha mostrato un incremento delle attività vulcaniche, con piccole emissioni laviche che potrebbero rapidamente evolvere in fenomeni più energetici.

Il passaggio all’allerta gialla si basa sulle valutazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e del CNR-Irea, che hanno segnalato le recenti attività del vulcano. Il Dipartimento della Protezione Civile ha potenziato il sistema di monitoraggio e il raccordo informativo tra la comunità scientifica e le strutture operative.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Le informazioni sono state condivise con la Protezione Civile della Regione Siciliana, che ha allertato le strutture territoriali per adottare misure di risposta alle situazioni emergenziali. Il Dipartimento ha invitato la popolazione a seguire le indicazioni delle autorità locali, sottolineando la persistenza di un disequilibrio del vulcano. La prudenza è fondamentale per garantire la sicurezza di residenti e turisti.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza