Connect with us

Cronaca

Terrorismo, allarme Stati Uniti in Europa: minaccia “Charlie” anche in Sicilia

Diverse basi al livello di protezione “Charlie”, il secondo più alto. Tra queste, spicca la base di Sigonella

Pubblicato

il

base aerea sigonella

Un’escalation di preoccupazione tra i servizi segreti statunitensi ha portato all’innalzamento del livello di allerta terrorismo nelle basi militari USA in Europa. Sullo sfondo degli europei di calcio in Germania e delle imminenti Olimpiadi in Francia, diverse basi sono state portate al livello di protezione “Charlie“, il secondo più alto. Tra queste, spicca la base di Sigonella in Sicilia.

L’allarme Charlie si attiva quando un incidente o informazioni indicano una probabile azione terroristica contro il personale o le strutture, secondo le autorità militari americane. Un dirigente statunitense, di stanza in Europa, ha riferito alla CNN che non si vedeva un tale livello di minaccia “da almeno 10 anni”, segnalando una “minaccia attiva affidabile”.

In Italia, i livelli di allarme per le basi militari USA sono quattro: Alpha, Bravo, Charlie e Delta. Il livello Delta è stato attivato l’ultima volta l’11 settembre 2001, durante gli attacchi alle Torri Gemelle di New York.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La base di Sigonella, importante nodo logistico per operazioni NATO, ospita tra i 4.000 e i 5.000 militari, con un numero che può salire a 7.000 includendo le famiglie. La base è cruciale per le operazioni nel Mediterraneo e Medio Oriente.

Anche la guarnigione dell’esercito americano a Stoccarda, in Germania, sede del comando europeo degli Stati Uniti (Useucom), è in stato di allerta. Le autorità europee hanno avvertito di una potenziale minaccia terroristica, particolarmente sensibile durante i grandi eventi sportivi come le Olimpiadi di Parigi e i campionati europei di calcio in Germania.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza