Connect with us

Cronaca

Emergenza rifiuti per 200 comuni siciliani: chiude impianto Lentini

L’impianto era stato riaperto il 26 giugno scorso per decreto del presidente della Regione Siciliana

Pubblicato

il

Da domani l’impianto di trattamento meccanico biologico della discarica Sicula Trasporti di Lentini chiuderà nuovamente, provocando un’emergenza rifiuti per 200 comuni siciliani, inclusa Catania.

L’impianto era stato riaperto il 26 giugno scorso per decreto del presidente della Regione Siciliana, commissario per l’emergenza rifiuti, ma non ha ricevuto la piena disponibilità dalle società gestori di discariche.

Gli amministratori giudiziari della Sicula Trasporti spiegano che solo due delle quattro società previste dall’ordinanza regionale hanno collaborato. Questo ha portato alla saturazione degli spazi per lo stoccaggio dei rifiuti trattati.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

“A causa di questa situazione – dichiarano gli amministratori – la società non potrà continuare l’attività di trattamento oltre il 2 luglio 2024, riservandosi di limitare i conferimenti già dal 1 luglio se necessario per motivi di sicurezza”.

Il documento si chiude con la richiesta di una visita ispettiva urgente da parte delle autorità competenti, inclusa Arpa Sicilia e i vigili del fuoco.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza