Connect with us

Cronaca

Maxi operazione antidroga, 112 arresti e sequestri per 4 milioni fra Sicilia e Calabria

Le indagini hanno smantellato più organizzazioni criminali attive nel narcotraffico nelle aree di Messina: ecco cos’è successo

Pubblicato

il

In una vasta operazione condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Messina, sono state eseguite misure cautelari nei confronti di 112 persone tra Sicilia, Calabria e altre località italiane ed estere.

L’operazione, richiesta dalla procura della Repubblica e autorizzata dal gip del Tribunale di Messina, ha portato 85 persone in carcere e 27 agli arresti domiciliari. Tra i reati contestati figurano associazione finalizzata alla detenzione, traffico e cessione di stupefacenti, autoriciclaggio, trasferimento fraudolento di valori, porto abusivo di armi, estorsione e altri crimini.

I provvedimenti derivano da tre indagini distinte condotte dalle Compagnie di Messina Sud e Barcellona Pozzo di Gotto, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Messina.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Le indagini hanno smantellato più organizzazioni criminali attive nel narcotraffico nelle aree di Messina, Barcellona Pozzo di Gotto, e nelle zone nebroidee e tirreniche, con collegamenti anche in Calabria, Campania, Lombardia e all’estero. Inoltre, sono stati sequestrati beni per un valore di oltre 4 milioni di euro, assestando un duro colpo alle finanze delle organizzazioni criminali coinvolte.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza