Connect with us

News e Focus

Tragedia alla stazione: madre e figlia travolte e uccise da un Frecciarossa

L’incidente fatale scuote la comunità locale, mentre le autorità indagano sulla dinamica dell’accaduto

Pubblicato

il

Una vera e propria tragedia, a Montesilvano. Una madre e la sua bambina, viste poco prima mano nella mano mentre si avvicinavano ai binari, sono state fatalmente investite da un treno ad alta velocità Frecciarossa. I loro corpi sono stati dilaniati dal convoglio, rendendoli irreconoscibili agli occhi dei soccorritori giunti sul posto.

I dettagli dell’incidente sono ancora avvolti nel mistero: testimoni oculari hanno raccontato di aver visto la donna e la piccola attraversare la stazione poco prima delle 18:30 di ieri, senza riuscire a comprendere cosa abbia portato alla tragedia. Sul luogo sono intervenute numerose ambulanze del 118, insieme alla polizia ferroviaria e ai carabinieri, tutti impegnati nelle indagini per stabilire le cause dell’accaduto.

Due giovani testimoni, visibilmente scossi, hanno descritto il momento in cui madre e figlia sono scomparse improvvisamente dalla loro vista mentre camminavano lungo il marciapiede. Il treno diretto a Milano, in transito in quel preciso istante, non ha potuto evitare l’impatto.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

I corpi delle vittime sono rimasti sulla via del convoglio per ore, in attesa degli esami tecnici necessari per le indagini, coordinate con prontezza dalle autorità intervenute immediatamente dopo la chiamata di emergenza al 112. Anche il macchinista del treno è stato interrogato, nell’ambito di una procedura volta a chiarire ogni aspetto dell’incidente.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza