Connect with us

Cronaca

Mafia, chiesti 15 anni per Laura Bonafede, maestra e amante di Messina Denaro

La donna è accusata di associazione mafiosa: la richiesta della Procura di Palermo

Pubblicato

il

La Procura di Palermo ha avanzato una richiesta di condanna a 15 anni di reclusione per Laura Bonafede, maestra di Campobello di Mazara e figura sentimentalmente legata al notorio boss mafioso Matteo Messina Denaro.

Figlia del noto boss locale Leonardo Bonafede, Laura è accusata per associazione mafiosa dai pubblici ministeri Piero Padova e Gianluca De Leo. Arrestata nell’aprile del 2023, inizialmente la Bonafede era stata incriminata per favoreggiamento aggravato, ma le accuse sono state modificate.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Secondo la Procura di Palermo, Laura Bonafede sarebbe stata una pedina cruciale nel sistema che ha protetto la latitanza di Messina Denaro per tre decenni. La sua relazione con il boss, insieme alla presenza della figlia Martina Gentile, attualmente ai domiciliari per favoreggiamento, aveva suscitato diversi sospetti. Le comunicazioni intercettate tra Laura Bonafede e Matteo Messina Denaro, tra cui pizzini segreti, testimoniano della loro relazione intima e della sua partecipazione attiva nel garantire il sostentamento e la sicurezza del boss, nonché nel facilitare i suoi movimenti durante la pandemia.

L’accusa dipinge un quadro inquietante di una “famiglia” complice nella gestione e nella protezione del pericoloso boss, gettando luce sui legami tra il mondo della criminalità organizzata e la vita quotidiana in diverse cittadine.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza