Connect with us

News e Focus

Social card “Dedicata a te”, da settembre sarà da 500 euro: i dettagli

Nuove categorie di acquisto come prodotti Dop e Igp, ortaggi surgelati prodotti da forno tonno e carne in scatola

Pubblicato

il

dedicata a te

L’importo della social card “Dedicata a te”, da settembre sale da 460 a 500 euro. Si tratta della misura per le famiglie con redditi bassi e figli a carico. La card vale per l’acquisto di beni alimentari e non solo.

Sono stanziati 676 milioni, 500 euro a tessera, con un aumento di 40,3 euro, e 30mila beneficiari i più, 1.330.000. Lo ha detto il ministro dell’agricoltura Francesco Lollobrigida alla presentazione a Palazzo Chigi. “Tutti i beneficiari avranno la disponibilità della carta entro settembre”. Introdotte nuove categorie di acquisto come prodotti Dop e Igp, ortaggi surgelati prodotti da forno tonno e carne in scatola.

“L’effetto drammatico” dell’eliminazione del reddito di cittadinanza per quanti sono abili al lavoro “è stato l’aumento dell’occupazione, meno sperperi, protezione del sistema Italia, più equità e giustizia, in grado di attrarre il mondo dell’impresa”, ha detto Lollobrigida. La card “è un intervento che è all’interno di un insieme di interventi”. In particolare 200 milioni per gli Enti caritatevoli. “Andiamo a intervenire su un quadro che emerge e certificato” per quanto riguarda la platea dei soggetti destinatari della card, ha sottolineato il ministro.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

I controlli sui beneficiari della social card “da oggi saranno fatti ex ante, ciò vuol dire erogare la misura a chi ne ha veramente diritto”. Lo ha detto il presidente dell’Inps, Gabriele Fava. “Questa misura – ha spiegato – è giustissima ed è totalmente in linea con l’idea dell’Inps, che mette al centro le persone. Verrà molto meglio governata e monitorata dall’istituto, che ha individuato la platea dei beneficiari”. ln particolare l’Inps “ha progettato e sviluppato applicazioni web per i Comuni, gestisce i flussi di comunicazione e garantisce l’efficienza delle procedure e la rendicontazione dei dati”.

La carta ‘Dedicata a te’ nel 2023 “ha raggiunto persone e famiglie che avevano assolutamente necessità di un sostegno, oggi è ancora più accogliente nella sua formulazione, soprattutto per quel riguarda l’importo messo a disposizione”. Lo ha detto la ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Elvira Calderone. Per la ministra questa “rappresenta una eccezionale dimostrazione di quanto oggi l’amministrazione sia attenta anche a non gravare i cittadini di adempimenti eccessivi, adoperando la tecnologia e un partner importante come l’Inps”. In questo caso – ha aggiunto – il cittadino “non avrà bisogno di fare una domanda”, ma “lo Stato arriva a casa con un servizio e un sostegno”. “Questa – ha concluso – è la dimostrazione più tangibile della sensibilità che il governo sta manifestando verso le persone e le famiglie che hanno necessità e si affianca ad altri interventi fatti”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza