Connect with us

News e Focus

Shock a Frosinone: guardia giurata uccide il vicino per un parcheggio

Dramma a causa di un’auto: un quarantenne perde la testa e spara ai vicini, uccidendo un 75enne

Pubblicato

il

A Veroli, nella provincia di Frosinone, una guardia giurata di 40 anni ha ucciso un uomo di 75 e ferito gravemente suo figlio di 47, a causa di un parcheggio ostruito.

Si tratta di quanto accaduto questa mattina poco prima delle 7, quando Alessandro Dell’Uomo, rientrato dal turno di notte, ha trovato chiuso il passaggio verso casa in località Castelmassimo.

Accecato dalla rabbia, Dell’Uomo ha iniziato a inveire e, dopo una discussione animata, ha estratto una pistola, aprendo il fuoco. La sparatoria ha causato la morte di Silvio Scaccia e il grave ferimento del figlio Mariano, un avvocato civilista. Dopo il tragico gesto, Dell’Uomo ha mostrato segnali e l’intenzione di togliersi la vita, ma è stato rintracciato e fermato da alcuni amici.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

In seguito, ha contattato il suo avvocato e si è consegnato ai carabinieri. Le autorità sul posto per condurre gli accertamenti del caso e chiarire la dinamica dei fatti. (foto d’archivio)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza