Connect with us

Cronaca

Catania, accoltella l’ex marito della compagna per gelosia, poi “ripulisce” tutto: arrestato

La gelosia provoca violenza domestica e si scatena una lite nel quartiere Nesima, a Catania: ecco cosa è accaduto

Pubblicato

il

Una lite scatenata dalla gelosia ha portato ad un grave ferimento nel quartiere Nesima di Catania, quando un uomo di 41 anni ha accoltellato il suo rivale, l’ex marito della sua attuale compagna, di 50 anni, di fronte agli occhi terrorizzati della donna.

I fatti si sono svolti in un appartamento vicino alla via Sebastiano Catania, dove una telefonata al 112 ha chiesto urgentemente l’intervento dei carabinieri. Al loro arrivo, i militari hanno trovato una donna sconvolta e un’ambulanza che si allontanava velocemente.

L’ex moglie della vittima, ancora in stato di shock, ha fornito agli investigatori una versione dei fatti, spiegando che una lite furiosa è scoppiata tra il suo attuale compagno e il suo ex marito a causa della gelosia.

Il conflitto è degenerato quando l’uomo di Acireale ha estratto un coltello da cucina e ha attaccato l’ex marito con violenza, infliggendogli gravi ferite al collo.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Dopo l’aggressione, l’uomo ha cercato di cancellare ogni traccia, pulendo la scena del delitto, prima di dirigersi verso un appuntamento medico programmato da tempo. Le autorità, coadiuvate dal nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa e dalla stazione di Nesima, hanno avviato un’indagine per accertare la dinamica esatta dell’incidente.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza