Connect with us

Cronaca

Comizio elettorale a Campobello di Licata finisce a calci e pugni – VIDEO

Il candidato al consiglio comunale Angelo La Greca brutalmente aggredito alle spalle, scaraventato a terra e colpito

Pubblicato

il

Una scena di violenza ha scosso Campobello di Licata, nell’agrigentino, durante un comizio elettorale del candidato sindaco Vito Terrana.

Dopo il discorso, il candidato al consiglio comunale Angelo La Greca è stato brutalmente aggredito alle spalle, scaraventato a terra e colpito con calci e pugni, mentre sua moglie ha riportato un trauma al ginocchio. Le condanne non si sono fatte attendere: Antonio Pitruzzella, candidato a sindaco, ha denunciato il vile gesto e ha chiesto un intervento immediato delle autorità per fare chiarezza sull’accaduto.

Anche Vito Terrana ha espresso la sua netta condanna alla violenza, ribadendo il suo sostegno a tutte le vittime coinvolte nell’aggressione. Michele Catanzaro, capogruppo all’Ars, ha definito l’episodio “gravissimo”, sottolineando che il confronto politico non deve mai degenerare in atti di violenza.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Catanzaro ha espresso solidarietà al candidato La Greca, alla lista dei candidati e al candidato sindaco Pitruzzella, auspicando un rapido intervento delle autorità per riportare la discussione politica nel rispetto della democrazia e della legalità.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza