Connect with us

Sport

Palermo, rivoluzione al via: Rinaudo via, arriva De Sanctis? In agenda Aramu e Vandeputte

Secondo Tuttomercatoweb Matteo Aramu possibile obiettivo, mentre Vandeputte avrebbe rifiutato l’offerta

Pubblicato

il

In attesa dell’ufficialità del nuovo tecnico – con il nome di Dionisi fra i più accreditati per la panchina – il Palermo si prepara a una radicale trasformazione. Metamorfosi che inizia proprio dai vertici, per poi arrivare all’organico.

La società ha comunicato quest’oggi che non è stato rinnovato il contratto, in scadenza il prossimo 30 giugno, del ds Leandro Rinaudo. “A lui un ringraziamento per il lavoro svolto – scrive il club – e il miglior “in bocca al lupo” per il prosieguo della carriera sportiva da parte del City Football Group, del presidente Mirri e di tutta la famiglia rosanero”.

LEGGI ANCHE: Palermo, dopo Zanetti c’è Alessio Dionisi in pole per la panchina

In attesa di ufficializzazioni del tecnico, l’indiscrezione che Morgan De Sanctis sarà il nuovo direttore sportivo. News che arriva proprio dopo i “saluti” per Rinaudo. Per l’ex numero uno del Napoli, fra le altre, sarebbe stata battuta anche la concorrenza del Besiktas.

Per ciò che riguarda l’organico secondo Tuttomercatoweb.com, è tornato in auge il nome di Matteo Aramu. Il giocatore, accostato al Palermo in estate, attualmente è in prestito dal Genoa al Bari ma con tutta probabilità tornerà in Liguria, pronto per un nuovo trasferimento. Aramu, versatile e offensivo, è in grado di coprire diverse posizioni a centrocampo e in attacco, aggiungendo qualità alla squadra.

Parallelamente, TuttoSport riporta che il Palermo ha ricevuto un rifiuto da Jari Vandeputte, esterno del Catanzaro, che attira anche l’interesse di Torino e Lecce.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza