Connect with us

Cronaca

Accordo su fondo di sviluppo e coesione: Palermo, la firma Meloni-Schifani al “Massimo”

Finanziati quasi 600 interventi fra ambiente, risorse naturali, infrastrutture, ospedali, scuola e sport

Pubblicato

il

“Sono molto contenta della firma di questo accordo che considero particolarmente significativo e particolarmente strategico tra il Governo italiano e la Regione Siciliana: è una grande occasione”.

Sono le parole della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, durante la cerimonia per la firma dell’accordo per lo sviluppo e la coesione tra il governo e la Regione Siciliana al teatro Massimo di Palermo. (continua sotto)

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Finanziati quasi 600 interventi fra ambiente, risorse naturali, infrastrutture, ospedali, scuola e sport. Per il settore dei trasporti e della mobilità previsti 156 progetti e 1 miliardo di euro dedicato a strade, ferrovie, aeroporti, porti e demanio e mobilità urbana.

L’aeroporto Fontanarossa di Catania potrà contare su oltre trenta milioni, quattordici per il Falcone e Borsellino di Palermo. E poi 655 milioni di euro per le strade, 132 per la metropolitana di Catania e la nuova fermata di Carini. Quasi 400 milioni per l’edilizia sanitaria, gli impianti sportivi e le sedi di enti statali.

“Se aggiungiamo ulteriori finanziamenti messi da Comuni, Regione e altri fondi dello Stato, ci sono – ha poi commentato Meloni, a Palermo – altri 2,9 miliardi di euro per una mole complessiva di quasi 10 miliardi”. (foto Giuffrè: Meloni sul palco con i sindaci)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza