Connect with us

Cronaca

La pistola di Messina Denaro, nascosta in cucina, sotto il forno: il ritrovamento

Il nascondiglio era stato scoperto alcuni giorni dopo l’arresto del boss, avvenuto il 16 gennaio dell’anno scorso

Pubblicato

il

Si trovava dietro un pannello, che era nascosto sotto il forno. Ritrovata una delle pistole del boss Matteo Messina Denaro, a Campobello di Mazara.

Si tratta di un revolver, “Smith & Wesson” calibro 38 special, e si trovava nel covo del capomafia, nell’appartamento di Campobello di Mazara. Le immagini sono state mandate in onda dalla Tgr della Rai siciliana nell’edizione di oggi, e il nascondiglio era stato scoperto alcuni giorni dopo l’arresto del boss, avvenuto il 16 gennaio dell’anno scorso.

Accanto alla pistola, un sacchetto di pelle con 20 cartucce, sulla sinistra, un portadocumenti con alcuni pizzini chiuso con un elastico giallo. Accanto un “involucro trasparente contenente buste da lettere” come hanno scritto i carabinieri.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Tutto repertato e catalogato come la foto del revolver trovato carico, con 5 cartucce nel tamburo. L’arma, analizzata dagli esperti del Ris, è stata trovata in perfetto stato. E modificata come ha raccontato lo stesso Messina Denaro in un interrogatorio avvenuto il 13 febbraio nel carcere dell’Aquila.

“Voi non potete risalire a niente” ha detto il boss rispondendo alle domande del procuratore di Palermo Maurizio De Lucia e dell’aggiunto Paolo Guido. Ed ha aggiunto mentendo, “la pistola me l’hanno portata dal Belgio venti anni fa“.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza