Connect with us

Cronaca

Incendi, Schifani: “Addestramento e prevenzione fondamentali”

Sono circa 200 i volontari, provenienti dalle province di Palermo, Agrigento e Trapani, per l’attività formativa

Pubblicato

il

Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, si è recato a Pioppo, vicino a Monreale, nel Palermitano, per assistere all’esercitazione interforze di Protezione civile dedicata all’antincendio boschivo e di interfaccia, che si è svolta nel bosco di Casaboli.

E’ la terza attività di addestramento in Sicilia, dopo quelle dei giorni scorsi nelle province di Catania e Messina, per testare sul campo il grado di formazione e operatività raggiunto dai volontari specializzati nell’antincendio boschivo.

L’obiettivo è anche quello di favorire una linea di condotta comune tra tutti gli enti operativi coinvolti nelle diverse attività di previsione, contrasto e gestione delle emergenze connesse al rischio incendi: Corpo forestale della Regione siciliana, Vigili del fuoco, dipartimento regionale della Protezione civile.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

“La prevenzione – ha detto il governatore – è strategica per affrontare i roghi boschivi che, spesso anche per mano criminale, attentano ai nostri boschi. E l’addestramento del personale, compresi i volontari che affiancano vigili del fuoco e forestali, è fondamentale per rafforzare le loro competenze e accrescere i livelli di preparazione e della loro stessa sicurezza. Con la mia presenza, oggi, ho voluto verificare personalmente il livello di operatività, ma anche ringraziare e fare sentire la vicinanza delle istituzioni, a partire dal governo della Regione, a quanti si sono impegnati oggi in questa esercitazione: Protezione civile, forestali, vigili del fuoco e volontari per farsi trovare pronti di fronte a ogni emergenza”.

Sono circa 200 i volontari, provenienti dalle province di Palermo, Agrigento e Trapani, che sotto la guida di vigili del fuoco e operatori del Corpo forestale regionale hanno svolto per tutta la giornata attività formative sulle tecniche di contrasto agli incendi boschivi, ma anche per gli incendi di interfaccia, data la presenza di fabbricati, nei pressi dei quali è possibile simulare tali scenari.

Al termine dell’esercitazione, Schifani, insieme al dirigente generale del dipartimento regionale della Protezione civile, Salvo Cocina, ha fatto un briefing con alcuni sindaci del territorio per discutere del coordinamento delle attività, in vista dell’avvio della campagna antincendio che la Regione quest’anno ha anticipato al quindici maggio.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza