Connect with us

News e Focus

“Respirava profondamente, poi il dramma”: Alice muore a 36 anni, lascia due bimbi

Infermiera, la donna è stata colpita da un arresto cardiaco lunedì scorso, mentre si trovava a letto

Pubblicato

il

La scoperta è stata scioccante, per il marito. Lei, Alice Zarpellon, non aveva mai avuto problemi di salute. Un malore improvviso, a 36 anni, se l’è portata via. Ad accorgersi che la giovane stava per morire, nella sua casa di Pianezza, nella provincia di Vicenza, è stato il marito.

Mamma di due bambini di 5 e 9 anni, Alice si è spenta in una stanza di ospedale nella serata di mercoledì, dopo due giorni di agonia. Infermiera dell’Usl 7 Pedemontana, è stata colpita da un arresto cardiaco lunedì scorso, mentre si trovava a letto.

Come riporta il Corriere, quel giorno la donna aveva avvertito spossatezza, ma nulla avrebbe fatto immaginare una tale tragedia. “La sentivo respirare profondamente – racconta il marito Andrea – quasi come stesse russando. Poi all’improvviso quel rumore è scomparso e d’istinto sono andato in camera a controllare mia moglie. Quando sono arrivato era già agonizzante”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Immediata la chiamata al 118 che l’ha guidato nel massaggio cardiaco, assistito anche dalla mamma della donna. All’arrivo dei medici la donna era riuscita a recuperare il battito, per poi avere altri due arresti cardiaci. Dopo due giorni nel reparto Rianimazione del San Bassiano è morta.

Alice Zarpellon non aveva mai avuto problemi di salute. La sua morte è stata totalmente inaspettata.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza