Connect with us

Primo piano

Palermo, al Barbera reti bianche con la capolista Parma

Match equilibrato fra la squadra di Mignani e quella di Pecchia. Brutto infortunio per Di Mariano

Pubblicato

il

Contro la “regina” della Serie B non si passa. Il Palermo centra il terzo pareggio consecutivo in campionato da quando è arrivato il neo tecnico Mignani, dopo quelli con Sampdoria e Cosenza.

Nella struttura di viale del Fante, davanti a oltre 21mila spettatori, sfida equilibrata. Poche sono state le “vere” grandi occasioni da rete.

Brutto infortunio per Di Mariano, che nel primo tempo è stato costretto a lasciare il campo in barella. Per l’attaccante palermitano, una ferita al ginocchio destro,  suturata con 19 punti. Le condizioni saranno rivalutate nei prossimi giorni.

Prima della gara, momenti di tensione fuori dallo stadio Barbera, dove circa 200 tifosi palermitani incappucciati hanno lanciato bottiglie contro le forze dell’ordine tra via Croce Rossa e via del Carabiniere. Un’auto è stata data alle fiamme. Un grosso spiegamento di forze dell’ordine ha contrastato i tifosi.

Gli ultras rosanero avrebbero tentato di forzare il blocco delle forze dell’ordine per entrare nel settore ospiti dove, insieme ai sostenitori del Parma, vi sarebbero anche alcuni tifosi del Catania, rivale storica della squadra di casa.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza