Connect with us

Cronaca

Mondello, Sferracavallo e altre zone: Palermo, ecco dove è vietato fare il bagno

Divieto di balneazione in sei tratti della costa palermitana: scatta l’ordinanza del sindaco

Pubblicato

il

L’ordinanza rimarrà in vigore per tutta la stagione balneare dal primo maggio al 31 ottobre. A causa dell’inquinamento scatta il divieto di balneazione in sei tratti della costa palermitana. Entro il primo maggio sarà collocata la segnaletica. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Roberto Lagalla e dall’assessore Fabrizio Ferrandelli.

Il provvedimento tiene conto di un decreto dell’assessorato regionale alla Salute emesso lo scorso 18 marzo che delimita le aree dove non è permesso fare il bagno a causa dell’inquinamento o per altre ragioni (zone portuali).

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

A causa dell’inquinamento non si potrà fare il bagno in un tratto di 400 metri a Vergine Maria (Addaura), in località Barcarello a Sferracavallo (250 metri), a Mondello nei pressi dello sbocco del ferro di cavallo Locamare (300 metri) e, nella costa Sud, dalla fine del porto di S. Erasmo fino all’inizio del porto della Bandita (3 chilometri e 700 metri), dalla fine del porto della Bandita a Lido Olimbo (2 chilometri e mezzo) e nei pressi del Lido Olimpo (760 metri).

I controlli sul rispetto dei divieti verranno effettuati dai vigili urbani.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza