Connect with us

News e Focus

Docente di 29 anni incinta all’ottavo mese si accascia e muore: dramma a scuola

La donna avrebbe mandato un messaggio al marito dopo una giornata di lavoro per poi accasciarsi a terra: cosa è accaduto

Pubblicato

il

Era incinta, ed era all’ottavo mese di gravidanza. Ma ha perso la vita dopo una giornata di lavoro. Una terribile tragedia, quella che ha scioccato gli Stati uniti d’America. A perdere la vita, una giovane insegnante di sostegno, Courtney Fannon.

La 29enne lavorava nella Kendall Elementary School, a New York. Così come riportato dalla pagina GoFundMe (creata per raccogliere i fondi per il funerale e sostenere le spese del coniuge), la donna avrebbe mandato un messaggio al marito dopo una giornata di lavoro, per poi accasciarsi a terra.

La corsa in ospedale dopo il ritrovamento non ha portato a nulla di buono: la donna è stata infatti dichiarata morta in ospedale. Courtney Fannon era incinta di sua figlia, Hadley Jaye, che sarebbe nata fra quattro settimane.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La scuola ha dichiarato alla Nexstar WROC che in quel momento non c’erano bambini all’interno della struttura, e la causa della morte non è stata resa nota. In un comunicato la scuola ha ricordato Courtney: “Era un’insegnante di sostegno che assisteva i suoi studenti con passione e gioia ogni giorno. Quando non era in classe a condividere con i suoi alunni il suo amore e il suo dono per l’insegnamento, la si poteva trovare nei nostri corridoi con un sorriso e un saluto amichevole“.

“Il mondo ha perso due belle anime, Courtney Fannon e Hadley Jaye Fannon, molto prima che qualcuno di noi fosse pronto a vivere senza di loro”, ha scritto uno dei migliori amici della donna. La raccolta fondi su GoFundMe ha accumulato donazioni per quasi 78mila euro.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza