Connect with us

News e Focus

Che tragedia a Bologna: incendio uccide mamma 32enne e i tre figli piccoli

I vigili hanno trovato un ambiente saturo di fumo, scaturito da una stufetta elettrica: ecco cosa è accaduto

Pubblicato

il

Anche la madre dei tre bimbi morti in un incendio scoppiato nella notte a Bologna, Stefania Alexandra Nistor, 32enne di origine romena, è deceduta durante il trasporto in ospedale.

I bimbi morti risultano essere due gemelli di circa due anni e un fratello di sei anni. Quando i vigili del fuoco sono arrivati nell’appartamento al quarto piano, su una palazzina di otto, in via Bertocchi a Bologna, hanno trovato un ambiente saturo di fumo, scaturito da una stufetta elettrica.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Verosimilmente, come è trapelato, sarebbe stata questa la causa delle morti della donna e dei suoi tre figli. L’appartamento è stato sequestrato e – come riporta l’agenzia ansa – sono in corso indagini per ricostruire in modo più approfondito le origini del rogo.

Il padre, George Panaite, che risulta separato dalla 32enne e non convivente, è giunto nell’appartamento con i nonni. Successivamente l’uomo ha avuto un malore ed è stato portato in ospedale per accertamenti. Sulla sua pagina Facebook, l’uomo ha postato l’immagine di una candela avvolta da un nastro nero, ricevendo le condoglianze di molte persone.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza