Connect with us

Primo piano

Palermo, che peccato: la Cremonese rimonta, è 2-2

La sfida dello Zini, valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie B

Pubblicato

il

Il Palermo “assaggia” il secondo posto in classifica, poi la Cremonese reagisce e impone il pareggio. Allo Zini grande chance persa dai rosanero, che dopo un ottimo primo tempo, chiuso in vantaggio di due reti, hanno sofferto cinque minuti a gran ritmo (inizio ripresa) dei grigiorossi.

Alla fine, con un uomo in meno (dalla metà del primo tempo) la squadra di Stroppa ritrova il 2-2 e mantiene invariate le distanze in classifica. Occasione sciupata per Brunori e compagni, anche se, in definitiva, il pareggio sul campo di una diretta concorrente per la promozione è da accogliere positivamente.

Il Palermo sblocca il risultato dopo la “chiamata” a metà ripresa del Var, che invita Massa a rivedere l’azione e concedere penalty per il tocco di braccio di Sernicola. Cartellino rosso per il giocatore di casa, e Brunori spiazza il numero uno di casa e sigla il gol numero 10 in campionato.

La sfida si mantiene su alti ritmi, ed anche la Cremonese si fa vedere in zona Pigliacelli. Ma il gol è nuovamente a tinte rosanero, ed è ancora una volta firmato Ranocchia: prima dell’intervallo sull’assist di Diakitè l’ex Juve infila lo 0-2 e la quarta rete personale in cinque gare. 

La ripresa si apre all’insegna della reazione cremonese, con Castagnetti che fa 1-2 dopo la ribattuta di Pigliacelli sulla gran botta di Coda. E nemmeno al 5′ i grigiorossi ritrovano la parità con lo stesso bomber, che fulmina il portiere ospite da posizione defilata.

L’entusiasmo sugli spalti (circa 3500 gli spettatori rosanero a Cremona), lascia già prevedere un altro pienone al Renzo Barbera, dove il Palermo affronterà la Ternana martedì sera per l’infrasettimanale (fischio d’inizio alle 20.30).

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza