Connect with us

News e Focus

Neonata muore “schiacciata nel lettone”: indagati i genitori

Il drammatico incidente, che in un primo momento appariva una “morte in culla”: le indagini e la decisione della Procura

Pubblicato

il

Adesso sono indagati i genitori. La vicenda è quella riguardante una bimba morta nel sonno dopo essere rimasta schiacciata nel lettone fra la mamma ed il papà.

Per la Procura di Venezia ora l’ipotesi è quella di omicidio colposo. Tutto è accaduto quattro mesi fa a Rossano Veneto, cittadina della provincia di Vicenza. L’iscrizione nel registro degli indagati, come riportano i media locali, è una conseguenza dell’autopsia svolta sul corpo della piccola.

Sarebbe, infattiemerso dalle indagini che il decesso era legato all’incidente e non alla cosiddetta “morte in culla“.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

Nel tragico giorno dei fatti, i genitori si erano accorti che la bimba nel letto era in sofferenza ed hanno chiesto aiuto, chiamando il 118, e riferendo di un “arresto cardiaco”. Il papà ha tentato la rianimazione seguendo le indicazioni dei sanitari, ma ogni tentativo si è rivelato vano. La piccola è morta dopo essere stata trasportata nell’ospedale di Bassano del Grappa.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
deco teleone.it 16 feb 24
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza