Connect with us

Cronaca

“Ti ammazzo”, violenze e minacce alla moglie davanti ai carabinieri: un arresto nel Palermitano

La donna era riuscita a fuggire dopo l’ennesimo maltrattamento, rifugiandosi in un teatro: lì l’intervento dei carabinieri

Pubblicato

il

Non era la prima volta, ma era stata già maltrattata in più occasioni dal proprio compagno. Una donna, che vive a Vicari ha così deciso, dopo l’ultima violenza subìta, di andarsi a rifugiare all’interno del teatro comunale della cittadina del Palermitano.

Proprio in quel momento si stava svolgendo una manifestazione contro la violenza di genere patrocinata dal Comune. I carabinieri presenti alla manifestazione nel teatro “Sala della Libertà” hanno soccorso la donna che ha chiesto aiuto e bloccato l’uomo che ha continuato a minacciare di morte la convivente davanti ai militari.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

I carabinieri hanno attivato quindi la procedura prevista dal cosiddetto “Codice Rosso” contro la violenza di genere, informando subito la procura che ha disposto un’audizione più approfondita della vittima, dalla quale sono emersi anni di soprusi e violenze, tali da rendere necessario l’arresto del 47enne.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza