Connect with us

News e Focus

Giulia è stata accoltellata sotto casa, omicidio in mezz’ora: le ricostruzioni

“L’ho sentita gridare ‘così mi fai male'”, poi un ragazzo dava calci ad un fagotto a terra”. Omicidio Giulia, le drammatiche testimonianze

Pubblicato

il

Erano le 23.18 di sabato 11 novembre, quando Giulia Cecchettin è stata accoltellata la prima volta da Filippo Turetta. I due si trovavano nel parcheggio davanti alla casa della ragazza.

Dopo averla poi immobilizzata, molto probabilmente utilizzando il nastro adesivo, il ragazzo ha spinto l’ex fidanzata in auto. Insieme si sono spostati ed in pochi minuti hanno raggiunto la zona industriale di Fossò, e lì è avvenuta una nuova aggressione.

Giulia ha tentato poi una fuga, ma è stata ferita a morte. Sono le ricostruzioni che si leggono nelle carte del gip che ha firmato la prima ordinanza per tentato omicidio. Il corpo della ragazza di 22 anni non era ancora stato trovato. Come è stato successivamente ricostruito, i due erano andati al centro commerciale di Marghera e avevano mangiato un panino.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Filippo ha poi riportato a casa Giulia, ma proprio nel parcheggio vicino casa di Giulia l’ha colpita la prima volta, forse già con un coltello. L’arma verrà poi ritrovata dai carabinieri, ma senza manico. Come ha riportato il quotidiano La Repubblica un uomo residente della zona ha poi ricordato di aver sentito la voce di una ragazza che gridava “così mi fai male”. E di avere visto, poi, una persona prendere a calci un fagotto a terra.

Turetta è poi ripartito e si è diretto nella zona industriale di Fossò, dove è arrivato alle 23:29. Lì Giulia è riuscita a scendere dall’auto. Ma lui, inquadrato dalle telecamere di sicurezza dell’area, l’ha inseguita e gettata a terra, facendole sbattere la testa contro il marciapiede. A quel punto Giulia non si è mossa più. Filippo Turetta ha caricato la ragazza in macchina e alle 23:50 è ripartito.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza