Connect with us

Cronaca

“Screzi sul lavoro”: Palermo, delitto di via Roma, fermato 32enne

Tutto sarebbe avvenuto dopo una lite sul posto di lavoro: omicidio ripreso dalle telecamere

Pubblicato

il

Sarebbe stato lui, un giovane di 32 anni, a sparare. E i motivi sarebbero legati a screzi sul luogo di lavoro.

Svolta nel caso dell’omicidio di Badr Boudjemai, il cameriere algerino che è stato freddato a colpi di pistola nella notte fra venerdi e sabato in via Roma, a Palermo. Dopo essere stato interrogato dai carabinieri, per tutta la giornata di ieri, è stato fermato Alì El Abed Baguera, giovane di 32 anni.

I militari del reparto operativo sono arrivati a lui grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Il 32enne lavora nel ristorante al Magnum, proprio vicino all’altro locale, Appetì, sempre in via Emerico Amari, dove lavorava Badr.

Non si conosce il movente, ma sembra che tutto sia legato proprio a problemi e liti sul posto di lavoro. E quel che è accaduto in via Roma sembra sia stato anche ripreso dalle telecamere. Il provvedimento di fermo è stato emesso dal pm Vincenzo Amico.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza