Connect with us

News e Focus

“Hai guardato la mia ragazza”: pensionato aggredito muore, arrestato un 21enne

L’accusa è quella di omicidio preterintenzionale aggravato dai futili motivi

Pubblicato

il

Aveva 75 anni, Luigi Pulcini, e si trovava al tavolino di un bar per fare colazione. Ad un certo punto, ad Altopascio, nella provincia di Lucca, dopo una discussione per futili motivi, è stato colpito da un pugno che ne ha provocato la morte.

L’uomo ha perso la vita dieci giorni dopo i fatti, dopo essere stato ricoverato in ospedale. Per quella aggressione, costata la vita al pensionato – avvenuta tre mesi fa – è stato adesso arrestato un ragazzo di 21 anni.

L’accusa è quella di omicidio preterintenzionale aggravato dai futili motivi. Originario di di Montemonaco e residente a Roma, Luigi fu ricoverato in condizioni disperate presso l’ospedale di Cisanello di Pisa, dove morì il 15 agosto a causa delle gravi lesioni riportate.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Il 75enne venne aggredito, secondo le indagini, per un “apprezzamento” alla fidanzata del giovane. Il ragazzo si allontanò in auto con una ragazza, lasciando a terra la vittima, ancora sanguinante e priva di sensi. Pulcini stava trascorrendo le vacanze ad Altopascio come ormai faceva da molti anni.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Decisive le testimonianze dlele persone presenti in piazza in quell’occasione, che hanno consentito di arrivare all’autore dell’aggressione. I carabinieri quest’oggi hanno arrestato nella sua abitazione di Altopascio il giovane, che è stato messo ai domiciliari, eseguendo un ordine di custodia cautelare emesso dal Gip del Tribunale di Lucca.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza