Connect with us

News e Focus

Mangiano al ristorante e stanno male, donna di 48 anni muore: “Intossicazione”

Il marito è stato trasferito all’ospedale “Cotugno” di Napoli. Sul caso, le indagini che sono state aperte dalla polizia

Pubblicato

il

Potrebbero essere stati vittime di una intossicazione alimentare. Ha perso la vita ad Ariano Irpino, nella provincia di Avellino, una donna di 48 anni, Gerardina Corsano, che è morta dopo la corsa in ospedale. Il marito della donna, invece, Angelo Meninno, un imprenditore agricolo 52enne, è ricoverato in gravi condizioni.

Secondo quanto rivelato nelle ultime ore, l’ipotesi è che i due siano rimasti vittime di una intossicazione alimentare da botulino.

Sposati da poco più di un anno e residenti ad Ariano Irpino, i due avevano cenato sabato sera in un ristorante della zona. Il giorno dopo, domenica, la donna aveva iniziato a sentirsi male. A causa degli spasmi i due sono stati successivamente ricoverati d’urgenza in ospedale.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

L’arrivo nel nosocomio era avvenuto ieri, martedì 31 ottobre. Ma, nonostante i tentativi che sono stati fatti dai medici per rianimarla, la donna è morta. Il marito, invece, è stato trasferito all’ospedale “Cotugno” di Napoli. Sul caso, le indagini che sono state aperte dalla polizia.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza