Connect with us

Cronaca

“Le Energie della Sicilia” fanno tappa a Palermo

Terza tappa del tour di incontri per la campagna di comunicazione cross-mediale ideata dal Dipartimento dell’Energia della Regione Siciliana

Pubblicato

il

Terza tappa del tour di incontri per presentare “Le Energie della Sicilia”, campagna di comunicazione cross-mediale ideata dal Dipartimento dell’Energia della Regione Siciliana. A Palermo l’appuntamento si è svolto nella sede della Presidenza della Regione Siciliana di via Magliocco.

I temi al centro del dibattito sono stati l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili. “Parlare di questi temi è fondamentale perché è davanti agli occhi di tutti il futuro che abbiamo di instabilità per quanto concerne i prezzi dell’energia – ha detto Roberto Sannasardo, Energy Manager della Regione Siciliana -. Iniziare a ragionare di sistemi di approvvigionamento di fonti energetiche in maniera stabile, duratura ed economicamente sostenibile è un messaggio al quale non possiamo sottrarci”.

L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare i cittadini all’uso razionale dell’energia elettrica per evitare ogni tipo di spreco. “Questo è il primo passo – ha aggiunto Sannasardo -. Bisogna essere più aperti anche rispetto alle fonti rinnovabili perchè possono essere, seppur talvolta impattanti sul territorio, necessarie e servono a governare un processo nel quale non possiamo essere attori passivi. Ricordiamo che le crisi ambientali che abbiamo subito, gli eventi estremi che hanno devastato alcune parti del territorio, anche in Sicilia, sono ormai all’ordine del giorno”.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

La campagna prevede altri sei incontri nei capoluoghi di provincia, più tre roadshow nelle città metropolitane di Palermo, Catania e Messina, dedicati alle scuole e ai cittadini: “Vogliamo portare questo messaggio in tutte le province con incontri appositi in ogni capoluogo di provincia – ha sottolineato Sannasardo -. Su questa iniziativa c’è stato un fortissimo interesse da parte degli ordini professionali ingegneri, architetti, geometri, periti industriali. Tutti hanno dato un loro segnale di presenza, anche associazioni di categoria” come Confindustria, Confartigianato, Italia Solare e Anev. “Siamo e dobbiamo essere tutti impegnati per raggiungere e questo obiettivo. Se non c’è la compartecipazione da parte di tutti gli attori in campo non riusciamo a raggiungerlo”, ha proseguito.

A proposito di obiettivi, per quanto concerne l’autonomia energetica la Sicilia ha come traguardo quello del 2030, quando la quota di energia rinnovabile nel consumo energetico complessivo dovrà essere del 42,5%: “Come regione abbiamo fatto dei passi avanti. Oggi siamo al 30% e quindi credo che riusciremo a centrare l’obiettivo prefissato”, ha concluso Sannasardo.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza