Connect with us

Cronaca

Palermo, scomparso 60enne, l’appello disperato della figlia: “Aiutatemi”

Domenica 8 ottobre l’ultimo giorno in cui l’uomo è stato avvistato per la precisione in corso Calatafimi

Pubblicato

il

Da ormai ben due settimane non se ne ha più traccia: si tratta di Paolo Spatola, un 60enne palermitano sparito domenica 8 ottobre. Grande la disperazione e lo sconforto dei familiari con la figlia in particolare che, oltre ad avere presentato una denuncia ai carabinieri ha lanciato un nuovo appello sui social per diffondere il più possibile la sua foto al fine di chiedere aiuto.

L’uomo, che ha lasciato a casa cellulare, portafoglio e chiavi avrebbe con sé la carta d’identità. L’ultima volta è stato visto in corso Calatafimi con un paio di bermuda neri, una maglia blu e dei mocassini beige. Da quanto si apprende soffrirebbe di amnesie temporanee.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Accorato l’appello della figlia. “Ti ho sempre protetto e custodito come il mio diamante più raro. E l’amore che nutro per te un altro non potrà mai chiedermi, perché un altro non sarà mai la vita mia. Per me, non hai mai avuto solo il ruolo di padre, ma ne svolgi tanti altri, dal più caro amico al miglior confidente. Sei sempre stato il mio porto sicuro, il mio miglior rifugio da ogni tempesta. E in questi giorni non sai quanto mi manchi. Quanto ti vorrei qui con me. Semmai dovessi leggere queste parole, sappi che ti sto aspettando, ma soprattutto non mi fermerò al primo ostacolo per trovarti. Se ogni figlia ha sempre avuto un eroe, io ho sempre posseduto un campione”.

Questo il messaggio, con tanto di foto dell’infanzia e dell’adolescenza della ragazza. In caso di avvistamento contattare le forze dell’ordine o il 327.7425328

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
deco teleone.it 16 feb 24
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza