Connect with us

Cronaca

Palermo: difende donna disabile, autista Amat aggredito da “branco”

Sul mezzo è salito il gruppo di ragazzi, che hanno iniziato a prendere di mira la donna disabile: poi la violenza

Pubblicato

il

Ancora una volta un’aggressione ai danni di un autista dell’Amat, l’azienda del trasporto urbano di Palermo. L’uomo è stato preso di mira ed aggredito, oltre ad essere insultato, da un gruppo di ragazzi molto giovani.

L’autista era intervenuto per prendere le difese di una donna disabile, che era stata disturbata dal “branco”. I fatti sono avvenuti ieri nella zona vicina all’ospedale “Villa Sofia”. Per l’esattezza, sul mezzo 619, mentre l’autobus stava percorrendo la via Antonino Cassarà.

Sul bus è salito il gruppo di ragazzi, che hanno iniziato a prendere di mira la donna disabile, che era a bordo. Quando l’autista si è accorto dei fatti, ha fermato l’autobus ed ha iniziato a rimproverare i ragazzi.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

La risposta dei giovanissimi è stata una serie di pugni, oltre a sputi. Poi, gli stessi ragazzini hanno anche azionato il freno d’emergenza, per poi aprire una porta e fuggire. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. (foto archivio)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza