Connect with us

News e Focus

Allarme bomba a Parigi: evacuati e chiusi il Louvre e la reggia di Versailles

Decisione presa per “motivi di sicurezza”. Nel Paese allerta terrorismo alta dopo l’attentato ad Arras, con la morte di un professore

Pubblicato

il

La decisione è stata presa eccezionalmente, e per “motivi di sicurezza” legati all’allerta terrorismo. Paura a Parigi, con la decisione che coinvolge il Museo del Louvre – il più visitato al mondo – e la reggia di Versailles, dopo l’attentato che ad Arras, nel nord della Francia, ha provocato la morte di un professore.

Una portavoce ha precisato all’Afp che “il Louvre ha ricevuto un messaggio scritto che segnalava un rischio per il museo e per i suoi visitatori. Abbiamo scelto di evacuarlo e di chiuderlo per tutta la giornata, il tempo necessario per procedere alle indispensabili verifiche”.

Il servizio di comunicazione del Louvre ha riferito all’emittente FranceInfo di “verifiche in corso nell’edificio”, sottolineando che queste misure di sicurezza tengono conto del contesto, a seguito dell’innalzamento del livello di allerta del piano Vigipirate ad “allerta attentati” dopo l’attacco avvenuto ad Arras.

Nel pomeriggio, anche la notizia riguardante un’altra chiusura, quella della reggia di Versailles. Sarebbe arrivata una minaccia attraverso un messaggio anonimo inviato al sito della polizia.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

L’evacuazione rientra nel protocollo abituale in questa situazione.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza