Connect with us

Cronaca

Furto di carburante da mezzi per la differenziata: tre arresti nel Palermitano

Sono stati sorpresi mentre stavano caricando su un’autovettura due taniche contenenti circa 50 litri di gasolio

Pubblicato

il

I carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato in flagranza di reato 3 persone con l’accusa di furto aggravato di gasolio.

I militari della Stazione di Casteldaccia hanno sorpreso un 32enne e due 36enni del posto, mentre stavano asportando del gasolio da alcuni mezzi della nettezza urbana; uno dei tre è stato già arrestato lo scorso aprile per il medesimo reato.

Durante un servizio di controllo del territorio, i militari hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi di un eco-punto per la raccolta differenziata, ove erano parcheggiati alcuni automezzi.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

I tre sono stati sorpresi mentre stavano caricando su un’autovettura due taniche contenenti circa 50 litri di carburante, poco prima aspirato dai citati mezzi.

Il giudice monocratico di Termini Imerese ha convalidato gli arresti, disponendo per tutti l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e quello di dimora nei rispettivi comuni di residenza. Gli arresti in questione sono il frutto dei numerosi controlli posti in essere dai militari dell’Arma nei confronti degli obiettivi sensibili.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza